Birrificio Artigianale Napoletano

Processo Produttivo

PROCESSO PRODUTTIVO

Produciamo le nostre birre con ingredienti semplici e genuini. Grazie al metodo della non filtrazione e della non pastorizzazione, realizziamo birre puramente artigianali, dal sapore unico e dalla schiuma persistente.
Tutto comincia con la selezione accurata delle materie prime: Malto d’orzo (sotto all’icona grafica: per le nostre birre utilizzato solo puro malto campano), Acqua, Lievito e Luppolo (icone grafiche che rappresentano le materie prime).

ICONA (MULINO): fase di “macinazione”

Ogni cotta comincia con la frantumazione del malto. Nel mulino, infatti, il malto viene essiccato e macinato.

ICONA (TINO DI AMMOSTAMENTO): fase di “miscelazione”

Il malto macinato viene posto nel tino di ammostamento e dall’unione tra acqua e malto nasce il mosto.

ICONA (TINO DI FILTRAZIONE): fase di “filtrazione”

Nel tino di filtrazione avviene la separazione tra il residuo solido (trebbie) e l’estratto liquido (mosto).

ICONA (CALDAIA DI EBOLLIZIONE): fase di “bollitura”

Il mosto viene inviato nella caldaia di ebollizione, viene fatto bollire e a più riprese vengono aggiunti i luppoli, per conferire il caratteristico gusto di amarezza alla birra.

ICONA (TINO WHIRPOOL): “whirpool”

Una volta bollito, il mosto viene inviato nel tino whirpool, in cui si separano i torbidi proteici precipitati durante il processo di ebollizione.

ICONA (RAFFREDDAMENTO): fase di “raffreddamento”

Tramite uno scambiatore di calore il mosto viene raffreddato fino alla temperatura di fermentazione.

ICONA (TINI DI FERMENTAZIONE): fase di “fermentazione”

Il mosto viene inseminato con il lievito e inizia la fermentazione. Il lievito trasforma il mosto zuccherino in birra. (10-15 gg)

ICONA (MATURAZIONE): fase di “maturazione”

A questo punto si estrae il lievito, si raffredda la birra fino ad una temperatura tra 3 e 0° C e viene lasciata in maturazione per un periodo di tempo variabile a seconda della tipologia di birra e delle sue caratteristiche.

ICONA (CENTRIGURA)

Con apposita centrifuga vengono allontanati i lieviti e la birra diventa limpida. Viene poi trasferita in un serbatoio (icona) nel quale viene controllata nei suoi parametri chimico/fisici (grado plato, alcool, co2, ossigeno… icone grafiche)

ICONA (4 BOTTIGLIE: N’ARTIGIANA)

fase di “confezionamento”: imbottigliamento e infustamento (DUE SEZIONI: una con le bottiglie e una con i fusti).